Il Sogno Della Sposa | Logo

La mia Favola

La mia passione per gli abiti da sposa vive in me fin da quando ero bambina. Ricordo che quando avevo occasione di incontrare una sposa, mi piaceva sentire l’odore del tulle.
Dopo le scuole medie pensai di iscrivermi alle Magistrali, volevo fare la maestra.
È stato per puro caso che, con i documenti nella borsetta, mi fermai a guardare una vetrina di abiti da sposa, ero come abbagliata da tutto lo splendore di tanti bellissimi abiti.
Mentre ammiravo i vestiti, una signora uscì sulla porta e mi chiese “Ti piacciono gli abiti da sposa? Ti andrebbe di lavorare con me?”.
Io non ci pensai due volte e risposi subito di sì.
Avevo 14 anni e così iniziò la mia avventura.

Dopo 10 anni come commessa, decisi di aprire il mio primo negozio, fu così che nacque Il Sogno Della Sposa. La mia passione però cresceva e arrivò quindi il momento di aprire un nuovo punto vendita, più grande, dove poter accogliere sempre più spose.
Dopo molti anni, precisamente 10 da commessa e 35 da proprietaria, nacque in me l’idea di tornare nel centro storico di Rimini con un piccolo atelier dove offrire abiti originali ed esclusivi.

Un giorno passai davanti al negozio dove iniziai la mia avventura da ragazzina e vidi il cartello “Vendesi”.
Non ci potevo credere, avevo il cuore in gola e cominciai a sudare. Continuavo a ripetere dentro di me “No, non può essere vero!”.
Non aspettai un minuto di più e chiamai la signora con la quale ho sempre mantenuto un ottimo rapporto. Tra abbracci e tanta commozione, mi offrii di acquistare il suo negozio.
Ed è così che sono tornata nel negozio dove tutto ebbe inizio.

Ora eccomi qui, la passione per il mio lavoro mi ha accompagnata in tutti questi anni e oggi più che mai mi spinge a dedicarmi con amore a tutte le mie spose cercando sempre di consigliarle al meglio.

Quando ho iniziato a fare questo lavoro tutto era più semplice, le spose entravano in negozio e con lo sguardo emozionato individuavano subito l’abito dei loro sogni.
Oggi invece la scelta risulta più difficile. I social network, le trasmissioni televisive, i siti specializzati, i blog...mostrano alle spose migliaia di possibili scelte e tutte queste informazioni, seppur utilissime, possono portare ad un po’ di confusione.

Gli abiti da sposa sono tutti belli, ma ogni sposa deve indossare l’abito che la renderà unica.
La mia esperienza e i miei consigli servono proprio ad aiutare la sposa nella scelta dell’abito più adatto a lei, l’abito perfetto per valorizzare la sua figura.
Vestire una sposa è un’arte e io mi sento tanto “artista”.